LUNITEK – Nuova fornitura ad INGV di digitalizzatori “ATLAS” per il rilevamento di eventi sismici

LUNITEK – Nuova fornitura ad INGV di digitalizzatori “ATLAS” per il rilevamento di eventi sismici

 

Atlas  è un registratore digitale specifico per applicazioni di monitoraggio in campo sismico,  strutturale, o dove è necessario uno strumento “stand-alone” robusto e affidabile in grado di registrare in modo continuo dati per intere settimane.

Il sistema è disponibile con 3/6/9 ingressi differenziali per sensori esterni, ogni  Per ogni sensore è prevista una tensione di alimentazione duale ± 15 Vdc.

Lo strumento ha una risoluzione di 24 bit con la frequenza di campionamento programmabile fino a 1000 sample per canale con campionamento sincrono su tutti canali.

La memoria interna (µSD 32 o 64 GB) gestisce due zone di registrazione dati indipendenti:  ring-buffer per registrazioni continue, ed eventi “triggered”.

I criteri di trigger disponibili consentono di discriminare gli eventi sismici da eventuali vibrazioni locali.

Il ricevitore GPS integrato sincronizza il clock interno con il tempo assoluto consentendo di realizzare una rete di strumenti con tutti i canali completamente sincronizzati fra loro.

La  connessione  allo  strumento  può avvenire mediante la connessione di rete (cavo Ethernet o     Wi-Fi); alternativamente, con un modem UMTS/HSPA integrato per gestire il funzionamento dello strumento da accesso remoto.

Il sistema  è  alimentato  dalla  rete  esterna, ed integra  una  batteria interna (LiPO) che garantisce  il funzionamento continuo per oltre 15 ore anche in mancanza di alimentazione esterna.

Il contenitore in alluminio estruso e anodizzato (in opzione INOX AISI316) risulta particolarmente resistente agli urti, vibrazioni ed agenti atmosferici gravosi è dotato di flange per il fissaggio e opzionalmente viene fornito di interfaccia grafica locale con display TFT a colori da 2,8 “ e tasti funzione.

Il sistema può essere utilizzato come unità  “stand-alone” per catturare eventi  sismici in campo (ad esempio Rete Accelerometrica), oppure per il monitoraggio di  strutture multicanale. In quest’ultimo caso, è possibile installare più unità e  realizzare una rete locale in cui una unità assume  il ruolo di MASTER e le altre unità sono  SLAVE.  Il MASTER  coordina l’attività  degli  strumenti  installati nel  sito  di interesse, raccoglie i dati dalle unità  SLAVE  e gestisce la  connessione  con  un server remoto. Oltre  a  ciò  le unità  MASTER  e  SLAVE  sono in grado di eseguire analisi  periodiche del rumore di fondo e “post-sisma”,  permettendo di valutare  in real-time la pericolosità dei  danni subiti da una struttura in seguito ad un forte evento sismico.

Compatibile con i più diffusi software di analisi sismologica (Seiscomp3, Antelope, Earthworm).

Settembre 21, 2017 / by / in
WEISANG – FlexPro 2017 Nuovo rilascio 11.0.8

FlexPro 2017 Release 11.0.8 Distributor News

E’ disponibile il nuovo rilascio del software FlexPro 2017, versione 11.0.8. Tutti i clienti di FlexPro 2017 possono scaricare il nuovo aggiornamento come sempre “gratuitamente”.

Nuove funzionalità e miglioramenti:

  • A partire dalla versione 11.0.8 è disponibile una versione di FlexPro 2017 in cinese.
  • Nella nuova versione del software è stata notevolmente migliorata l’importazione del testo. Inoltre è stato aggiunto un filtro di importazione per i dati di registrazione da MSR Electronics.
  • Sono stati fissati numerosi bug.

E’ disponibile un elenco completo dei miglioramenti apportati e delle correzioni di bug al seguente link:

Release Notes English   

https://dl.weisang.com/?GUID=75F5B321-9B05-4875-A281-965CD9D900A1

Download-link valid until January 1st 2019.

Settembre 8, 2017 / by / in